La scheda

Cosa Compro. Lenovo lancia Moto M: nuovo smartphone di fascia media

Uno smartphone particolarmente curato dal punto di vista estetico, con linee sinuose, corpo in metallo e uno stile armonioso con gli altri prodotti della serie Moto. La scheda tecnica ufficiale svela un prodotto di fascia media, ma con alcune particolarità eccellenti

di Silvio Spina |
Lenovo Moto M

Rubrica settimanale Cosa Compro, frutto della collaborazione fra Key4biz e SosTariffe. Un servizio al consumatore: qualità, virtù e difetti dei prodotti hitech di uso quotidiano. Per consultare tutti gli articoli clicca qui.

Dopo una serie di indiscrezioni che ci hanno accompagnato fino ad oggi, ecco il nuovo smartphone targato Lenovo, il Moto M, un dispositivo che va ampliare la gamma dell’ex brand Motorola, ormai in mano da qualche tempo al colosso cinese. Il terminale dovrebbe esordire proprio in queste ore sul mercato cinese ad un prezzo davvero molto interessante, soprattutto se confrontato alle specifiche del prodotto e alla qualità costruttiva.

 

Lenovo è uno dei principali marchi in ambito informatico, mentre a livello smartphone, a parte qualche mercato, è ancora poco diffuso in Occidente (se volete conoscere i migliori telefono in offerta con i principali operatori italiani potete utilizzare il comparatore di tariffe con smartphone incluso, messo a disposizione gratuitamente da SosTariffe.it). Tuttavia la famiglia Moto, fin dai tempi del restyling Motorola prima e dell’era Google poi, è stata la più fortunata degli ultimi anni per l’ex colosso statunitense e il lavoro di Lenovo segue la strada compiuta finora dai predecessori.

 

Ma che cos’è il Moto M? Si tratta di uno smartphone particolarmente curato dal punto di vista estetico, con linee sinuose, corpo in metallo e uno stile armonioso con gli altri prodotti della serie Moto. La scheda tecnica ufficiale svela un prodotto di fascia media, ma con alcune particolarità eccellenti come vedremo nelle prossime righe.

 

Schermo ampio e risoluzione Full HD

Banner Privacy Italia

 

Il display del Moto M è un Super AMOLED 2,5D capacitivo con una risoluzione di 1080 x 1920 pixel e una densità di 401ppi. Non viene specificato se è provvisto o meno di una protezione Gorilla Glass. La visibilità sembrerebbe buona, anche nell’utilizzo all’aperto.

 

Reti e connettività al completo

 

Il dispositivo può contare sulle reti LTE, il Wi-fi (802.11 a/b/g/n/ac, dual band), il Bluetooth 4.1, l’NFC, il GPS/A-GPS/GLONASS e il collegamento attraverso la porta USB Type-C (supporta la tecnologia USB On the go). Pare sia presente anche una radio FM, anche se si attendono conferme ufficiali da parte della società produttrice. La versione presentata è dual sim, ma non è chiaro se Lenovo deciderà di rilasciare anche una variante “single sim” per alcuni mercati.

 

Moto M

 

Fotocamere di buona qualità da 16 e 8 Megapixel

 

La fotocamera principale di questo smartphone è una 16 Megapixel con autofocus “phase detection”, zoom digitale, auto HDR, LED flash e funzioni per la videoregistrazione fino alla qualità Full HD (a 30 fps). Per quanto riguarda la fotocamera frontale, invece, si tratta di un sensore da 8 Megapixel, dalle buone qualità fotografiche (non sappiamo, invece, a che risoluzione giri i video).

 

Memoria capiente ed espandibile

 

La memoria interna è da 32 GB, ma è possibile espanderla ulteriormente grazie allo slot per microSD, fino ad una capacità massima di ben 256 GB. Lo slot per la scheda di memoria è lo stesso per la seconda SIM card: bisognerà scegliere cosa utilizzare, quindi, a seconda delle proprie necessità.

 

RAM e processore per buone prestazioni

 

Pur trattandosi di un prodotto di fascia media, il Moto M può contare su ben 4 GB di memoria RAM e su un processore octa-core, l’Helio P15 del gruppo Mediatek. Si tratta di un chipset realizzato appositamente per dispositivi di fascia economica e media, che consente di avere delle buone prestazioni e un’interessante ottimizzazione energetica. E’ ancora presto per avere informazioni specifiche sulle performances effettive di questo telefono, anche se immaginiamo che debba comportarsi egregiamente, cosi come quasi tutti i Moto che abbiamo imparato a conoscere.

 

Sistema operativo Android e altre funzioni

 

Il sistema operativo è, ovviamente, Android: la versione installata è la 6.0 Marshmallow, con qualche leggera personalizzazione a livello di interfaccia. Il Moto M è provvisto, inoltre, di un sensore di impronte digitali posto sul retro e del supporto per la tecnologia audio Dolby Atmos a 360 gradi.

 

Altra caratteristica del modello Lenovo, la scocca idrorepellente, come già visto su altri dispositivi di questo brand: non si tratta di una vera e propria impermeabilità, ma garantisce una resistenza maggiore al bagnato rispetto a prodotti standard.

 

Batteria di qualità e ricarica rapida

 

La batteria dello smartphone è un’unità da 3050 mAh, di cui non si conoscono ancora le prestazioni precise. Tuttavia crediamo che, grazie anche al processore Mediatek, il telefono vi garantirà un’autonomia interessante anche con un utilizzo continuo. E’ presente la tecnologia per la ricarica rapida, che consentirà di caricare la batteria del dispositivo in brevissimo tempo.

 

moto-m-2

Prezzo concorrenziale e due colorazioni disponibili

 

Come abbiamo accennato in precedenza, il nuovo smartphone Moto M viene commercializzato in questi giorni da Lenovo sul proprio mercato di casa – la Cina – ad un prezzo ufficiale di 1999 yuan, pari, secondo il cambio attuale, a poco più di 270 euro. La cifra non è bassissima per un medio gamma ma, tenendo conto che si tratta di un prezzo lancio e che in questi casi il costo tende a calare rapidamente, potrebbe diventare presto un prodotto molto conveniente.

 

Per ora, purtroppo, non abbiamo informazioni chiare circa un suo lancio su altri mercati, in particolare su quello italiano: Lenovo svelerà probabilmente tali informazioni nei prossimi mesi. I colori disponibili annunciati dall’azienda sono due: Silver (argento) e Gold (oro): non sappiamo se l’eventuale arrivo dello smartphone in altri Paesi potrebbe nascondere altre colorazioni, come

© 2002-2018 Key4biz

Instant SSL