la nomina

Paolo Galdieri nuovo ‘Of Counsel’ dello studio legale BLB

Il suo ingresso va a integrare la struttura di BLB Studio Legale per costituire il nuovo Dipartimento Computer Forensics, di cui sarà il responsabile, in materia di reati informatici, Computer Forensics, Cyber Security e Cyber Warfare.

di Redazione | @Key4biz |
Paolo Galdieri

BLB potenzia il suo team con l’ingresso di Paolo Galdieri in qualità di of Counsel.

 

La sezione Computer Forensics persegue l’obiettivo di offrire assistenza tecnica e giuridica, sia giudiziale sia stragiudiziale, nell’emergente settore dei digital crimes, ossia dei fenomeni di illegalità connessi alle più moderne tecnologie della comunicazione – internet, social network, cyberspace –, quali diffamazioni on-line, frodi nei servizi di on-line banking, phishing, identity theft, violazioni della privacy, violazioni del copyright, diffusione di pornografia infantile ed adescamento di minori in rete (child-grooming), cyber-terrorism e cyber-laundering.

 

Il suo ingresso va a integrare la struttura di BLB Studio Legale per costituire il nuovo Dipartimento, di cui sarà il responsabile, in materia di reati informatici, Computer Forensics, Cyber Security e Cyber Warfare.

 

Rivolgendosi principalmente alle imprese, sempre più frequentemente soggette a furti di dati, ricatti ed estorsioni digitali, la consulenza prestata da Paolo Galdieri, avvocato di solida esperienza nel settore, interesserà anche il settore della Cyber Security, l’insieme di tecnologie, programmi e processi concepiti al fine di proteggere computer e reti informatiche, oltre a quello della Digital Forensics, il cui scopo è di identificare, raccogliere, preservare e valutare – principalmente a fini probatori in ambito processuale –, le informazioni contenute nei computer, nei dispositivi mobili (cellulari, smartphone, tablet) e nei sistemi informatici in generale.

Banner Tiesse

 

Consulenza e formazione in ambito militare e istituzionale saranno infine fornite in materia di Cyber Warfare – cosiddetta ‘‘guerra cibernetica’’ -, l’insieme delle attività che si caratterizzano per l’uso di tecnologie elettroniche, informatiche e dei sistemi di telecomunicazione, volte a intercettare, alterare e distruggere l’informazione e i sistemi di comunicazioni “nemici”.

 

Il prezioso contributo apportato dal nuovo Dipartimento guidato dall’Avv. Paolo Galdieri consentirà a BLB Studio Legale di garantire un supporto legale e nei confronti delle imprese che sempre più si imbattono in tematiche concernenti la sicurezza dei dati, anche dei propri clienti”, ha commentato Alessandro Benedetti, socio fondatore di BLB.

 

Con il suo ingresso BLB Studio Legale riesce altresì a garantire al massimo livello qualitativo anche pieno supporto in ambito penalistico, con particolare riguardo al penale commerciale e fallimentare, ma anche alla categoria dei digital crimes”, ha commentato Silvano Lorusso socio di BLB.

 

Cresciuto professionalmente alla Scuola del penalista Prof. Aldo Casalinuovo, l’avv. Paolo Galdieri è stato allievo in ambito accademico, sin dagli anni del dottorato, del Prof. Vittorio Frosini, ideatore della disciplina dell’Informatica giuridica in Italia. Docente di Informatica Giuridica presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Luiss – Guido Carli, ha insegnato Informatica Giuridica presso la Federico II di Napoli, Diritto penale dell’informatica presso la Luiss di Roma e presso l’Università degli Studi di Chieti-Pescara G. D’Annunzio, Diritto penale e Diritto processuale penale presso Università Telematica Telma di Roma.

 

Segretario generale dell’ANDIG (Associazione Nazionale Docenti Informatica Giuridica), cura la rubrica Digitalcrime sul quotidiano online Key4biz. E’ autore di numerose pubblicazioni tra le quali la monografia Teoria e Pratica nell’interpretazione del reato informatico (Giuffrè, Milano, 1997), una delle prime in Italia in materia di reati informatici.

© 2002-2018 Key4biz

Instant SSL