Allianz è nuovamente Partner Ufficiale della Prima della Scala

di |

Allianz, dal 2018 Fondatore Permanente del Teatro alla Scala, sarà anche quest’anno Partner Ufficiale della “Prima” della Scala, la Serata inaugurale della Stagione Artistica 2023-2024 del Teatro, con il “Don Carlo” di Giuseppe Verdi diretto dal Maestro Riccardo Chailly.

Per la seconda volta Allianz sarà pertanto una delle aziende sostenitrici della prestigiosa serata del 7 dicembre, un avvenimento importante non solo per Milano, essendo ormai un appuntamento atteso in tutto il mondo e che lascia ogni anno il segno nella stagione operistica internazionale.  Il Maestro Riccardo Chailly inaugurerà la stagione del Teatro alla Scala con “Don Carlo” di Giuseppe Verdi, la regia di Lluís Pasqual, le scene di Daniel Bianco e i costumi di Franca Squarciapino. Protagonisti saranno Francesco Meli, Anna Netrebko, Michele Pertusi, Elīna Garanča, Luca Salsi e Ain Anger, unitamente a tutti gli straordinari artisti del cast, e ai membri dell’Orchestra e del Coro, così come gli artigiani che lavorano ogni giorno nei laboratori del Teatro.

Giacomo Campora, Amministratore Delegato di Allianz S.p.A., ha commentato: “Allianz è Fondatore Permanente del Teatro alla Scala dal 2018 e partecipa con il proprio AD ai lavori del CdA per favorire la sostenibilità dei piani presenti e futuri. La Prima della stagione operistica è il momento di massima visibilità pubblica, ma la qualità del Teatro si valuta sulla capacità di programmazione e poi di esecuzione dei piani, nonché di garantirsi finanziamenti adeguati da biglietteria, new media e contributi privati, con questi ultimi in proporzioni superiori ai principali teatri europei, grazie alla generosità dei soci e al lavoro dei dirigenti e del Sovrintendente”.

Oltre al supporto per la serata inaugurale del 7 dicembre, la partnership di Allianz con il Teatro ha visto la Compagnia sostenere anche quest’anno alcune iniziative del Teatro che puntano al suo sviluppo e alla sua modernizzazione. Quest’anno, in maggio, con il supporto di Allianz, è stata infatti inaugurata la nuovissima camera acustica del Teatro alla Scala, per una maggior corposità del suono e stabilizzazione delle risonanze grazie a speciali pannelli multistrato di legno di Okumé. Allianz sta sostenendo inoltre il Teatro con il progetto di digitalizzazione dei tablet di sala, che prevede la sostituzione degli attuali display con nuovi tablet touchscreen.  Anche le tournée del Teatro alla Scala sono sostenute da Allianz.