Visual network: Cisco annuncia l’acquisizione di Pure Digital Technologies, produttore di soluzioni Flip Video

di |

Mondo


Cisco

Cisco ha annunciato l’intento di acquisire la società privata di San Francisco Pure Digital Technology, creatrice del brand Flip Video, e leader nello sviluppo di soluzioni per la realizzazione di video destinate al mercato dei consumatori finali.

“L’acquisizione di Pure Digital è un ulteriore passo nella nostra strategia di espansione della presenza Cisco nel mercato dei consumatori finali, che ci permetterà di cogliere le opportunità derivanti dalla transizione verso il visual networking”, ha dichiarato Ned Hooper, Senior Vice President, Cisco Corporate Development and Cisco Consumer Group.

“Pure Digital ha creato una vera e propria rivoluzione nelle modalità con cui le persone catturano immagini e condividono i video con Flip Video. Questa acquisizione è perfettamente funzionale anche alla nostra strategia per lo sviluppo di funzionalità e soluzioni di entertainment e comunicazione di nuova generazione per il mass market”.

La soluzione Flip Video di Pure Digital è stata venduta in oltre 2 milioni di unità ed è stata immediatamente apprezzata dal mercato americano per la sua capacità di rendere semplice, accessibile e veloce la realizzazione e la condivisione di filmati digitali. Tutti i prodotti Flip Video sono commercializzati con Flip Share, un software che permette di organizzare e modificare velocemente i video e di condividerli istantaneamente su YouTube, MySpace ed altri diffusi strumenti di Web sharing.

“Flip Video consente a tutte le persone di girare, modificare e condividere filmati in tempo reale“, ha commentato Jonathan Kaplan, chairman e CEO di Pure Digital. “A seguito dell’acquisizione uniremo le forze con un’azienda che condivide la nostra passione per il mercato dei video, la cui portata globale e forte esperienza tecnologica ci permetterà di espandere velocemente e di arricchire ulteriormente le soluzioni Flip Video”.

Una volta completata l’acquisizione, il team Pure Digital diverrà parte integrante del Consumer Business Group di Cisco, che include le soluzioni per l’home networking, video e media-storage di Linksys by Cisco. Kaplan diventerà general manager della divisione e riporterà a Ned Hooper.

L’acquisizione di Pure Digital esplica la strategia per l”innovazione “build, buy and partner” che Cisco ha studiato per entrare velocemente in nuovi mercati e beneficiare delle transizioni in atto in questi mercati.

Secondo i termini dell’acquisizione, Cisco sborserà 590 milioni di dollari per tutte le azioni di Pure Digital. L’acquisizione è soggetta alle condizioni di chiusura standard e sarà portata a termine presumibilmente nel quarto trimestre dell’anno fiscale 2009 di Cisco.

Key4Biz

Quotidiano online sulla digital economy e la cultura del futuro

Direttore: Raffaele Barberio

© 2002-2023 - Registrazione n. 121/2002. Tribunale di Lamezia Terme - ROC n. 26714 del 5 ottobre 2016

Editore Supercom - P. Iva 02681090425

Alcune delle foto presenti su Key4biz.it potrebbero essere state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, lo possono segnalare alla redazione inviando una email a redazione@key4biz.it che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Netalia