Skype, arriva la nuova versione per Mac. Tra le novità, gestione degli accessi a hotspot e condivisione dello schermo

di |

Mondo


Skype

Skype ha presentato nel corso dell’evento ShowStoppers organizzato all’interno del Macworld Conference & Expo di San Francisco, Skype 2.8 Beta for Mac, la nuova versione dedicata all’utenza Mac del software per la comunicazione Internet.

 

La nuova release contiene una serie di nuove funzionalità tra le quali spiccano in particolare Skype Access e la condivisione dello schermo, due caratteristiche che nel corso del 2009 saranno integrate anche nelle versioni di Skype destinate ad altri sistemi operativi.

 

Skype Access è un servizio pay-per-minute che permette agli utenti Skype di accedere agli hotspot wireless di Boingo Wireless. Skype Access consente di collegarsi con un solo click a uno degli oltre 100.000 hotspot WiFi Boingo attivi all’interno di aeroporti, hotel, caffè e aree metropolitane di tutto il mondo pagando con Skype Credit i minuti effettivamente utilizzati. Skype Access rileva gli hotspot WiFi disponibili aprendo un pannello di dialogo che riporta i costi di ogni minuto di utilizzo della rete Boingo, permettendo quindi di pagare mediante Skype Credit. Con Skype Access si paga solamente per quello che si utilizza, senza bisogno di fornire numeri di carte di credito né dati di login.

 

Il costo di Skype Access per il collegamento agli hotspot WiFi Boingo è basato su una tariffa globale flat di 0,14 euro al minuto (IVA inclusa), variabile secondo la valuta locale. Skype Access non prevede altri costi di connessione né canoni mensili. Al servizio vengono applicati i termini di utilizzo e la policy di uso accettabile di Boingo, e l’accesso a tutti i servizi Internet viene fornito mediante una semplice tariffazione a minuto. È quindi sufficiente controllare il proprio account su skype.com per sapere quanto si è speso attraverso Skype Access. Una volta terminato l’uso di Skype Access, l’ammontare del servizio viene detratto dal saldo Skype Credit.

 

“Obiettivo delle nuove caratteristiche di Skype 2.8 Beta for Mac è di rendere Skype più facile da usare ovunque ci si trovi”, ha dichiarato Scott Durchslag, Chief Operating Officer di Skype. “Skype Access è perfetto in quelle occasioni in cui occorre effettuare qualche chiamata Skype o spedire un instant message o una email quando si è in giro, mentre la condivisione dello schermo è uno strumento di produttività che consente a due persone di collaborare indipendentemente da dove si trovino”.

 

La nuova funzione di condivisione dello schermo di Skype 2.8 Beta for Mac permette di far vedere agli altri ciò che si sta facendo o spiegare come eseguire una certa operazione. In maniera simile a una videochiamata Skype, questa funzione acquisisce, crittografa e trasferisce in tempo reale i contenuti presenti sullo schermo del computer alla persona con cui è attiva la condivisione. Una volta arrivati a destinazione, i dati vengono decifrati e mostrati sullo schermo di quella persona. Utilizzando Skype 2.8 Beta for Mac è possibile condividere il proprio schermo con gli utenti di Skype for Windows e Skype for Linux, ma non viceversa (per ora).