Tutela dei consumatori: parte campagna Ue-Uefa per l’assistenza ai tifosi. Numero verde e sito web per ‘trasferte’ sicure

di |

Unione Europea


Euro 2008

Si avvicina il fischio d’inizio degli Europei di calcio e la Commissione ha pensato bene di lanciare una campagna di informazione e protezione dei tifosi che si troveranno ad affrontare insidiose ‘trasferte’ per seguire la propria squadra del cuore. Si prevede che saranno circa 5 milioni gli europei che si muoveranno verso l’Austria e la svizzera per assistere alle partite sia negli stadi che sugli schermi giganti approntati nelle zone previste.

 

I punti più importanti della campagna Ue-Uefa riguarderanno i falsi biglietti, i viaggi aerei, il roaming, l’assicurazione sanitaria Ue e i problemi collegati agli acquisti all’estero.

 

A disposizione dei tifosi che viaggeranno in occasione del campionato, la Ue e la Uefa hanno reso disponibili sui rispettivi siti web – www.euro2008.com e www.supportersrights.eu – un foglio informativo contenente i 10 punti fondamentali da conoscere prima di partire e un numero verde (00800 6 7 8 9 10 11) che sarà attivo in tutte le lingue Ue, e per tutta la durata del torneo dal 1° giugno 2008 per rispondere a qualunque interrogativo che i sostenitori potrebbero avere riguardo ai loro diritti in quanto consumatori.

 

Per il Commissario Ue responsabile per i consumatori, Meglena Kuneva, la Commissione vuole lanciare un chiaro messaggio: “…i cittadini dell’Unione europea hanno diritti chiari e definiti in quanto consumatori. È necessario conoscerli e utilizzarli. I sostenitori delle squadre devono avere la migliore esperienza possibile quando viaggiano in occasione di Euro 2008 e conoscere i loro diritti in quanto consumatori potrà aiutarli”.

 

Anche il presidente dell’UEFA, Michel Platini, si è detto soddisfatto dell’iniziativa avviata insieme alla Commissione per la tutela e l’assistenza dei tifosi che si recheranno in Austria e Svizzera a seguire i campionati europei di calcio.

“L’iniziativa – ha dichiarato Platini – aiuterà i sostenitori di tutti i paesi ad approfittare al meglio del loro soggiorno” nei due Paesi che ospiteranno la manifestazione.

 

La campagna informativa avrà anche il sostegno della rete dei 27 Centri europei dei consumatori (ECC Net), che  assisterà i supporter per quanto riguarda i diritti dei consumatori prima della loro partenza e garantirà ulteriore assistenza, contattando le ditte o fornendo sostegno in caso di reclami, dopo il loro rientro a casa.

 

L’incontro di apertura degli Europei di calcio avrà luogo il 7 giugno a Basilea e la finale il 29 giugno a Vienna. All’evento parteciperanno 16 squadre divise in quattro gruppi di quattro squadre. Gruppo A: Svizzera, Repubblica ceca, Portogallo e Turchia; gruppo B: Austria, Croazia, Germania e Polonia; gruppo C: Olanda, Italia, Romania e Francia; gruppo D: Grecia, Svezia, Spagna e Russia. (a.t.)

Key4Biz

Quotidiano online sulla digital economy e la cultura del futuro

Direttore: Raffaele Barberio

© 2002-2024 - Registrazione n. 121/2002. Tribunale di Lamezia Terme - ROC n. 26714 del 5 ottobre 2016

Editore Supercom - P. Iva 02681090425

Alcune delle foto presenti su Key4biz.it potrebbero essere state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, lo possono segnalare alla redazione inviando una email a redazione@key4biz.it che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Netalia