Sicurezza e posta elettronica: un nuovo sistema ‘ibrido’ per una più ampia protezione delle mail

di |

Mondo


email

Websense ha annunciato nuove soluzioni per la sicurezza del messaging, che comprendono una nuova proposta “ibrida” che fonde sicurezza email in modalità hosted e on-site e che offrono alle aziende una più ampia protezione della posta elettronica nonché supporto ampliato per le problematiche di compliance. Si mantiene così la promessa di continuare a investire per lo sviluppo dei prodotti per la sicurezza del messaging derivati dall’acquisizione di SurfControl.

 

La nuova soluzione – denominata Websense Hybrid Email Security – offre alle organizzazioni un sistema di sicurezza della posta elettronica misto (hosted più on-site) e multilivello, che garantisce protezione inbound secondo il moderno modello “in the cloud”, che permette una riduzione consistente delle attività di amministrazione e rilevanti risparmi di banda, offrendo inoltre funzioni di deep content inspection delle email in uscita mediante il controllo granulare garantito da un software installato on-site.

 

Più nel dettaglio, la soluzione è composta dal software Websense Email Security, che ispeziona messaggi e allegati email per garantire che le mail in uscita non contengano contenuti non-compliant, e dal servizio Websense Hosted Email Security, che blocca spam e virus veicolati da Internet, per prevenirne l’ingresso e diffusione sulla rete aziendale ed evitare inutili sprechi di banda e spazio storage, con le relative conseguenze negative sulle attività dell’azienda.

 

Websense Email Security (già nota come SurfControl eMail Filter) offre anche un insieme di funzionalità a supporto della compliance derivate dalla tecnologia per la prevenzione della fuga di dati di Websense. Include oltre 100 dizionari per analizzare il contenuto e la conformità alle policy aziendali, arricchiti dall’aggiunta dei compliance dictionaries di Websense Data Security Suite. Le nuove regole per la verifica delle conformità alle regolamentazioni e le regole per la gestione delle policy offrono protezione email specifica ai settori healthcare e finance, includendo policy conformi alle normative di settore e agli standard PCI (Payment Card Industry).

 

Anche la soluzione on-demand per la sicurezza del messaging Websense Hosted Email Security (già nota come SurfControl MailControl) è stata potenziata. Già a poche settimane dall’acquisizione di SurfControl, gli utenti avevano potuto iniziare a beneficiare dell’unione della tecnologia di threat intelligence delle due aziende. I Websense Security Labs hanno poi ulteriormente integrato la tecnologia di threat intelligence derivata dalle soluzioni Websense Hosted Security – che includono la capacità di effettuare la scansione di oltre 500 milioni di email alla settimana – con la tecnologia Websense ThreatSeeker , in grado di effettuare la scansione di oltre 600 milioni di siti web alla settimana alla ricerca di codice maligno. La combinazione di queste tecnologie garantisce massima visibilità sull’evoluzione delle minacce esterne e massima protezione della posta elettronica prima che raggiungano la rete aziendale e le inbox dei dipendenti.

 

Per supportare i partner di canale nella proposta delle nuove soluzioni sul mercato, Websense ha introdotto nuovi percorsi formativi e certificazioni per Websense Hosted Email Security e Websense Email Security, erogati tramite Websense University, il portale per il training online dedicato ai partner di canale.  Si mette inoltre a disposizione del canale nuovi corsi di formazione in aula, tra i quali una panoramica tecnica di due ore con esami di certificazione finali e nuove corsi con istruttore della durata di due giorni per Websense Email Security, che inizieranno nel secondo trimestre 2008.