Hydrowatt sceglie Skylogic e Icarusnet per rete integrata. Consentirà monitoraggio e telecontrollo di centrali idroelettriche

di |

Italia


Skylogic

Gli impianti di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili richiedono una gestione di particolare accuratezza ed affidabilità. Tale requisito è ancor più importante quando la risorsa utilizzata è l’acqua potabile che scorre nelle reti acquedottistiche. In questi casi è indispensabile garantire i massimi livelli di affidabilità e continuità del servizio.

 

Hydrowatt, azienda leader di mercato nel settore della produzione di energia da fonte rinnovabile ha scelto IcarusNet per la realizzazione e l’integrazione della rete di telecomunicazioni per il telecontrollo ed il monitoraggio permanente dei propri impianti distribuiti su tutto il territorio italiano.

Gli impianti di produzione di energia della Hydrowatt presentano un notevole livello di automatizzazione essendo monitorati in modalità continua e permanente e completamente telecontrollati.

 

L’implementazione di un sistema di comunicazione satellitare permetterà di aumentare notevolmente la velocità di trasmissione e la quantità di dati trasmessi, consentendo così una gestione da remoto degli impianti ancor più sicura e ottimizzata.

Sarà così possibile controllare da remoto dispositivi e sistemi che precedentemente erano attivabili solo in sito, e installare nuove apparecchiature, come telecamere e sistemi di sicurezza, che trasmetteranno le informazioni al centro operativo di Folignano (AP).

Con la trasmissione satellitare dei dati aumenteranno sia la velocità di connessione ai sistemi di telecontrollo che la versatilità dei sistemi di gestione e sarà possibile effettuare un monitoraggio continuo dei dati di produzione ed archiviare questi dati presso il centro operativo di controllo.

In definitiva, tutti questi interventi permetteranno di aumentare il livello di sicurezza e affidabilità degli impianti nonché la produttività delle centrali stesse.

 

La nuova configurazione di rete, che ha già visto l’integrazione di 6 centrali idroelettriche situate nelle province di Ascoli Piceno e Sondrio, si basa su un’architettura integrata di connessioni satellitari D-StarTM, VPN su accessi Internet Wired e backup su reti PSTN+GPRS.

Particolare attenzione, inoltre, è stata rivolta al requisito di accesso remoto dai terminali mobili dei tecnici reperibili per interventi urgenti di controllo e manutenzione e alla possibilità, per i fornitori esterni di componenti HW/SW, di effettuare verifiche ed aggiornamenti delle applicazioni. In entrambi i casi sono state implementate specifiche configurazioni di rete per la sicurezza, verifica e registrazione degli accessi.

Attualmente è in corso il roll-out del progetto di rete che realizzerà la connettività integrata su tutte le 30 centrali del gruppo Hydrowatt .

 

“Si tratta di un importante passo avanti nello sviluppo della società“m ha dichiarato Cosimo Giuliani, direttore dell’Area Tecnica e Sviluppo Business di Hydrowatt, “il passaggio della rete di telecomunicazione dal sistema tradizionale telefonico a quello attuale ci permette di creare una infrastruttura veloce e versatile, in grado di sostenere la crescita continua del numero dei nostri impianti, affrancandoci dagli obsoleti servizi degli operatori telefonici tradizionali”.

 

Renato Farina, Vice Direttore Esecutivo e Direttore Commerciale di Skylogic, si è detto entusiasta della partecipazione del suo partner IcarusNet: “IcarusNet ha utilizzato i servizi Skylogic per realizzare in pochissimo tempo un efficace sistema di monitoraggio e telecontrollo capillare degli impianti ed infrastrutture distribuiti in tutto il territorio italiano”.

Key4Biz

Quotidiano online sulla digital economy e la cultura del futuro

Direttore: Raffaele Barberio

© 2002-2022 - Registrazione n. 121/2002. Tribunale di Lamezia Terme - ROC n. 26714 del 5 ottobre 2016

Editore Supercom - P. Iva 02681090425

Alcune delle foto presenti su Key4biz.it potrebbero essere state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, lo possono segnalare alla redazione inviando una email a redazione@key4biz.it che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Netalia