Kelyan Lab: ‘Turisti protagonisti’, per un’Italia sempre più competitiva sullo scenario turistico mondiale

di Alessandra Talarico |

Cittadini protagonisti attraverso l’invio di foto e sms grazie al centro servizi multioperatore di Kelyan Lab

Italia


Turisti Protagonisti

Troppi connazionali decidono di passare le vacanze all’estero invece che visitare le tante splendide mete italiane, scelte ogni anno da migliaia di stranieri.

 

Ecco perché, per rilanciare il settore turistico italiano in modo da “tornare campioni del mondo in dieci anni” – come si è augurato il vicepremier con delega al turismo Francesco Rutelli – è partito il progetto  Turisti protagonisti” del Ministero dei Beni Culturali, di cui Kelyan Lab è partner tecnologico per la telefonia cellulare.

 

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di ‘ascoltare’ e ‘monitorare’ le opinioni e le esperienze dei turisti italiani all’estero, per cogliere le motivazioni alla base della loro scelta e gli aspetti che hanno ritenuto più positivi, per provare a riproporli anche in Italia.

 

“Il turismo è un bene che fa bene all’Italia – ha spiegato il vicepremier – Ecco perché agli Italiani che tornano da una vacanza all’estero chiediamo di trasformarsi da turisti in protagonisti. Protagonisti di un’iniziativa che, grazie al loro contributo, vuole migliorare le strategie della nostra offerta turistica”.

 

Il turismo è infatti una parte determinate dell’economia nazionale e, secondo i dati di un recente studio, ha spiegato ancora Rutelli, un “impegno determinato in questo settore può far crescere il prodotto interno dello 0,5 per cento l’anno”.

 

Il nostro Paese – giacimento inesauribile di bellezze artistiche e naturali che non hanno uguali al mondo – ha sofferto negli ultimi anni di un notevole calo nell’afflusso dei turisti stranieri, scoraggiati dalla scarsa organizzazione, dall’aumento spropositato dei prezzi di servizi pubblici e privati.

 

Il governo ha dunque deciso di mettere in campo tutti gli strumenti possibili e di utilizzare tutti i nuovi canali messi a disposizione dalla multimedialità per spingere gli italiani più ‘esterofili’ a spiegare “perché hanno preferito certe mete rispetto ad altre”, cosa hanno trovato di bello che “noi non sappiamo dare” o ancora “quali esperienze alberghiere e organizzative meritano di essere imitate” e “quali servizi, quali divertimenti ed opportunità possono arricchire il nostro sistema turistico”, in un’ottica di interazione, tra cittadini e Istituzione.

 

Si tratta di “una straordinaria novità nel panorama della Pubblica Amministrazione italiana”, ha commentato Luca Tomassini, Presidente e amministratore delegato della Società Kelyan Lab, sottolineando come il centro servizi multioperatore messo a disposizione dalla società “permetterà a qualsiasi utente di poter fruire del servizio”.

 

I suggerimenti verranno infatti raccolti attraverso il canale mobile SMS: a partire dal 21 agosto 2006 tutti coloro che saranno rientrati in Italia da un viaggio all’estero potranno inviare una loro opinione, inviando uno o più messaggi al numero 48235 – messo a disposizione da tutti e 4 i gestori italiani – contribuendo così all’allestimento di un laboratorio interattivo per la proposizione di idee, iniziative e progetti.

 

Al loro rientro, i turisti potranno anche inviare delle foto che saranno poi pubblicate sul sito a cura della Presidenza del Consiglio.

Key4Biz

Quotidiano online sulla digital economy e la cultura del futuro

Direttore: Raffaele Barberio

© 2002-2022 - Registrazione n. 121/2002. Tribunale di Lamezia Terme - ROC n. 26714 del 5 ottobre 2016

Editore Supercom - P. Iva 02681090425

Alcune delle foto presenti su Key4biz.it potrebbero essere state prese da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, lo possono segnalare alla redazione inviando una email a redazione@key4biz.it che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.

Netalia