Friends of EUBrasil: Luigi Gambardella, ‘Opportunità per iniziative e progetti comuni tra Ue e Brasile’

di |

Europa


Luigi Gambardella e Viviane Reding

Riunire insieme i principali decisori politici ed economici di Ue e Brasile per promuovere nuovi progetti comuni da sviluppare nei prossimi anni. E’ l’obiettivo del primo evento di networking organizzato oggi a Bruxelles dall’associazione EUBrasil, come riportato da una nota Ansa, inaugurato dalla vicepresidente della Commissione Ue Viviane Reding che ha sottolineato lo speciale partenariato tra le due regioni e l’importanza del suo sviluppo da parte del prossimo esecutivo europeo.

 

Tra gli altri partecipanti fra i rappresentanti delle istituzioni Ue, accademici, imprenditori e diplomatici, il capo della divisione Mercosur del Servizio europeo per l’azione esterna, Adrianus Koetsenruijter, oltre a diversi membri dell’Europarlamento tra cui il vicepresidente uscente Gianni Pittella.

 

Stiamo facendo la mappa tutti i decisori politici e professionisti di rilievo in Europa e in Brasile, con lo scopo di creare delle opportunita’ di incontro e favorire lo scambio di idee“, ha spiegato il presidente di EUBrasil Luigi Gambardella, che ha fatto gli onori di casa insieme all’ambasciatore brasiliano presso Belgio e Lussemburgo, Andre’ Amado, che ha dato il suo supporto per l’evento.

 

Lo scopo finale di ‘Friends of EUBrasil’, ha sottolineato Gambardella, e’ infatti “quello di promuovere nuove iniziative e progetti comuni tra l’Europa e il Brasile” grazie ad incontri periodici in cui decisori politici e professionisti brasiliani ed europei potranno scambiarsi informazioni, discutere e identificare interessi comuni.

 

L’Unione europea, si legge nella nota stampa dell’Ansa, resta infatti il maggiore partner commerciale del Brasile: piu’ del 20% delle esportazioni brasiliane sono dirette verso l’Europa e piu’ del 21% delle importazioni brasiliane proviene dall’Ue, pari al 2,2%% degli scambi commerciali europei con il mondo.