Quotidiano d'informazione su Telecomunicazioni, Media, Internet, Smart City e Games fondato e diretto da Raffaele Barberio

Mondo

Smart mobility: bluetooth e rete mobile per monitorare il traffico in città e pianificare il trasporto pubblico

Dalla Danimarca al Sud Africa nuove applicazioni per lo sviluppo di un piano intelligente del traffico pubblico locale (TPL)

Smart Mobility

Smart City - Due nuove applicazioni di smart mobility a livello internazionale che bene mostrano in che modo è possibile gestire il traffico urbano in maniera trasparente, sicura ed efficace. Dal Sud Africa e dalla Danimarca, praticamente due Paesi agli antipodi, per posizione geografica e cultura, arrivano notizie di importanti sperimentazioni per il controllo della rete viaria cittadina e la pianificazione del trasporto pubblico via rete mobile.

 

La seconda città più grande e popolosa della Danimarca, Aarhus, ha autorizzato l'utilizzo della piattaforma Blip track, una rete di sensori bluetooth per il monitoraggio del traffico cittadino installati in punti strategici. Dopo circa otto mesi, riporta il quotidiano ITS International, si è cominciato ad elaborare i dati e i primi risultati sembrano molto confortanti.

La tecnologia, infatti, offre ampi margini di implementazione, ma già ora assicura contenimento dei costi di produzione e manutenzione (rispetto ad altri strumenti simili), facilità di installazione e precisione delle rilevazioni in tutti i 60 punti di rilevamento relativi a: tempi di viaggio, velocità di spostamento dei mezzi di trasporto, segnalazione di incidenti ed ingorghi, gestione dei semafori.

 

I sensori sono discreti da un punto di vista estetico e certamente non invasivi, mentre la rilevazione del segnale bluetooth dai dispositivi in movimento, dichiarano dall'azienda produttrice, avviene nel pieno rispetto della privacy.

 

Dall'altra parte del mondo, invece, sempre in tema di mobilità intelligente, per l'esattezza a Cape Town, i passeggeri dei mezzi pubblici e dei taxi possono utilizzare una nuova applicazione mobile gratuita che offre informazioni in tempo reale utili alla pianificazione di ogni spostamento in città.

 

Grazie a FindMyWay, i possessori di smartphone, tablet e qualsiasi altro device connesso a internet, potranno verificare (sui siti www.findmyway.mobi e www.gometro.co.za) quale mezzo è più conveniente prendere e a che ora, ottenendo un risparmio di tempo considerevole e una qualità del viaggio superiore. In aggiunta, la città sudafricana si è munita di un'Autorità dei trasporti per la pianificazione di un sistema di trasporto pubblico locale (TPL) più efficiente, contenuto nei costi (di gestione e al consumatore) ed innovativo.

 

Tra le prime proposte avanzate, si sta vagliando la possibilità dell'utilizzo di una card giornaliera/settimanale/mensile per l'utilizzo di tutti i mezzi di trasporto, dal taxi al treno cittadino, dall'autobus al tram. Un sistema complementare che deve garantire circolazione di dati tra tutti i comparti e soprattutto provvedere nel tempo alla creazione di un data base aperto.

(f.f.)

Segui il progetto Smartcity4Italy anche su Facebook, Twitter e LinkedIn.


Smart City è un progetto Key4biz-NetConsulting