Quotidiano d'informazione su Telecomunicazioni, Media, Internet, Smart City e Games fondato e diretto da Raffaele Barberio

VINTI

YOUPORN: diffusi online i dati di 6400 chat account

Un attacco informatico ai danni di uno dei più popolari siti web di video pornografici avrebbe causato, secondo ricercatori Sophos, la sottrazione di dati personali relativi ad oltre 6400 account del servizio chat di YouPorn.

 

Secondo il blog ufficiale del sito, invece, non si sarebbe trattato di un cyber attacco, ma di un errore umano. Una leggerezza da parte degli addetti alla gestione del servizio che avrebbe causato la pubblicazione involontaria dei dati personali di alcune migliaia di persone frequentatrici la chat di YouPorn.

 

Di fatto, sia nel primo caso, che nel secondo, i dati di moltissime persone sono stati pubblicati in rete e la loro privacy disintegrata. La Manwin, azienda editrice di YouPorn, ha dichiarato che il danno c'è stato e che però la responsabilità è da addossare alla società che gestisce il servizio di chat YP.

 

Al momento, tale opzione è comunque temporaneamente non accessibile da nessuno dei quasi 4,8 milioni di utenti del sito di video hot, mentre la società ribadisce nuovamente la sicurezza dei suoi server e l'elevato livello di protezione della privacy offerto ai suoi utenti. Un grave caso di negligenza, fanno osservare da Manwin, originato dal personale della società di gestione dei servizi di chat di YouPorn, che con ogni probabilità riversa i dati su server non protetti adeguatamente.

 

 

Flavio Fabbri